Eravamo troppo orgoglio, paghiamo doppiamente

La campagna europea «Spartacus» bocciato – non ha aiutato e il ritorno in campo Levitsky. Si è scoperto che Maxim, ahimè, non Filimonov. L’ultimo posto nel gruppo – due pareggi, quattro sconfitte, differenza reti 7:16. Zero punti e 1:18 saranno tra un anno, ma nell’autunno del 2001 sembrava che il peggio parlare difficile. E di nuovo sorteggio della Coppa di Russia spartacus volato con il movimento – ha ceduto nella prima partita «».

La stagione ha lasciato contrastanti sensazione. Da un lato – «Spartacus» di nuovo campione, e dall’altro un sacco di cose. Prematura rottura con coloro che si forgia campionato titoli e l’emergere in una squadra di gente a caso. I calciatori hanno smesso di crescere. a i migliori anni potrebbe scatenare fino all’alto livello di qualsiasi prefabbricato, ora lui o non poteva, o non voleva farlo. Oleg Ivanovic stanco, invecchiato Eurobet (migliori quote), è diventato introverso e scontroso. È stato visto come gli è difficile lavorare su due fronti e di ottenere porzioni di critica. Anche per la squadra, che tranquillamente ha deciso il suo compito e ha conquistato la qualificazione alla COPPA del mondo fifa 2002.

Da affari amministrativi nel club si allontanò, il potere, in «Spartacus» concentrata nelle mani di Andrea , che ha Eurobet (migliori quote) fornito e il benessere finanziario del campione. Andrey ancora avuto il tempo di poterlo fare pubblico, non ancora divertito il pubblico con le sue frasi di criceti e le emorroidi, non ha ancora visto la luce e il grido di battaglia «la Valigia. La stazione ferroviaria. Rostov». Il nuovo proprietario ha ragionato sulla possibilità di costruire dello stadio, ma è già riuscito a dimostrare a se stesso un uomo molto parsimonioso. Il club non ha intenzione di spendere un sacco di soldi per i giocatori. Mentre e erano nella stessa barca Unibet (migliori quote) e in ogni modo è dimostrato.

La selezione è diventata più che strana. Delle numerose reclute 2001 sono stati di aiuto Beschastnykh, , con qualche tratto Levi. Il resto è o il bersaglio, sia in prospettiva. Incomprensibili i brasiliani, africani, jugoslavi. A proposito, non gratuiti. è andato lungo, ma il suo vissuto. E attirare il giocatore russo in «Spartacus» è diventato più pesante. Come né invitato Rolan Gusev, e ha scelto di diventare un giocatore del CSKA. Per qualche anno «Spartacus» ha acquisito la reputazione del club, dove non è troppo apprezzano i loro capi e solo buoni giocatori. Prima ci siamo lasciati con Sergei , non ha trovato se stesso dopo il ritorno. Poi il secondo favorito del pubblico Elias . Non devono mantenere Vadim Yevseyev. E poi è andato flusso – Andrea Tikhonov, Valery , Eugene Bushmanov, Nikolai Pisarev, Alessandro , Alessandro Filimonov. Dopo l’oro di stagione 2001 con le cose in uscita erano Victor Bulatov, Basilio di Pecore e Luis Robson. Nonostante il fatto che tutti e tre possano portare in anni di attività.

Protagonista della stagione può essere chiamato Beschastnykh, un dono che nella prima metà di Vladimir in squadra non c’era. Buon anno trascorso Yegor Titov, tuttavia, il Bayern e il suo più non si chiamava. È aumentato il ruolo di Dmitry Parfenov, che è diventato il leader della difesa. Difficilmente meritati rimproveri Yuri Kovtun e -Christian . E ‘ un peccato che un infortunio al ginocchio per molto tempo ha impresso dalla costruzione di Maxim Kalinichenko.

L’ex «Spartacus» e aveva bisogno di un aggiornamento. Tanto più che maturo per grandi affari «la Locomotiva» di Yuri Semin, aumentando i muscoli «Zenit», dove ha già detto di sé giovani Alexander Kerzhakov e Andrey Arshavin. Ma soprattutto doveva essere il CSKA mosca, che già da un anno responsabile Evgeny Giner, che non ha trovato a che fare con . L’esercito vissuto nero anno – la morte di Sergei , la malattia e la morte di Paolo , e ora sono pronti al tiro. È venuto ambizioso Valery Gazzaev, invitato un sacco di giocatori di calcio. Nel calcio russo cambiamento. Egemone era a lui non è pronto.